La vostra azienda è fatta per cambiare... ora è il momento di rinnovare il sito web

09/10/2018

Nella vita di una web agency non ci sono solo nuovi progetti. Spesso le aziende hanno un sito web che risale ai primi anni 2000, e che ha sempre funzionato finché a un certo punto non sono crollate le visite. Perché succede questo? Per tanti piccoli motivi che vedremo in questo articolo e che possiamo riassumere in un semplice concetto: l'azienda cambia, negli anni, perché quindi non rinnovare il sito web?

Innanzitutto iniziamo con lo spiegare le ragioni per cui un sito web vede crollare le sue visite. E partiamo dal problema più comune che si presenta nei siti nati prima del 2012: non sono stati creati in un'ottica responsive. Cosa significa responsive: un sito web responsive è un sito che modula la sua forma in base al mezzo che viene utilizzato per visualizzarlo, che sia un pc, un tablet o uno smartphone. Con il boom deglil Smartphone, dopo il 2013 Google ha penalizzato molto i siti che non calcolavano questa opzione, favorendo altri più moderni e facili da consultare da ogni device. 

Il secondo motivo più comune sono gli aggiornamenti. Un sito web non aggiornato è un sito dove "Google" non è invitato a tornare. Se Google non torna, non indicizza nuovamente le pagine e la precedenza andrà a chi invece si prende cura della sua vetrina online. Non c'è bisogno di fare grandi lavori, avere un blog o un feed dei propri social network, ad esempio, aiuta a dare la percezione di movimento, di un'azienda che c'è e sta cambiando in meglio in ogni istante che passa.

Un'altra ottima ragione per rinnovare il sito web è la User Experience: gli utenti sono cambiati, così come la vostra azienda. Si sono abituati con gli anni a navigare, in ogni senso del termine. Questo significa che se prima l'utilizzo dei siti era piuttosto lineare - Homepage, Chi siamo, Contatti - oggi gli utenti vogliono saperne di più e il viaggio del consumatore diventa meno ovvio. Tanto da spingere i web designer ad accompagnarlo il più possibile nei suoi passaggi: con rimandi frequenti ad altre parti del sito, con informazioni esaustive e rapide, con l'attenzione ai particolari. 

Vogliamo fare un esempio parlando dell'ultimo sito web che abbiamo realizzato: www.mezzaroma.it. Questo è il sito della Società Pietro Mezzaroma e Figli che si occupa di vendita appartamenti a Roma. Nel nuovo sito web il cliente voleva avere una vetrina moderna che rappresentasse i suoi prodotti, ma anche far emergere la sua attenzione per le energie rinnovabili e l'ecosostenibilità di tutte le sue costruzioni. Così abbiamo scelto il colore verde e una voce a parte per quest'importante aspetto della società che certo non è da tutti.

Il sito web è responsive e ha il certificato https. Con la pagina Press, infine, otteniamo contemporaneamente due risultati: un luogo dove rendere possibile l'aggiornamento frequente del sito web con la condivisione di notizie importanti per l'azienda, e un punto di incontro con gli utenti dove l'Azienda racconta le sue conquiste e le novità che più contano per lei. 

Il menu di semplice utilizzo e facile da comprendere conclude il viaggio dell'utente sul sito web aziendale, che in poco tempo è stato in grado di esprimere i suoi valori di modernità, rispetto e professionalità. 

 

Sei curioso di scoprire cosa possiamo fare per te? 

Contattaci qui!

 

 

Notizie

Blog